• slider-img1

18/04/2011

Assen SBK: Checa e X-lite X-802 ancora superlativi.

Anche ad Assen nel Gp di Olanda della Superbike, che si è corso ieri, continua il predominio del nostro Carlos Checa (X-lite X-802) che con un terzo posto e una Vittoria (gara 2) consolida il primato in classifica generale. Partito dalla Pole Position (la terza su 3 gare) è riuscito a mantenere la posizione per un paio di giri, poi, avendo montato una gomma dura ha dovuto cedere il passo per trovare il giusto feeling. Dalla metà gara in poi, ritrovata la fiducia ha iniziato la rimonta riuscendo alla fine ad avvicinare gli avversari conquistando un meritato terzo posto. In gara 2 dopo un paio di giri Carlos ha preso il comando che ha tenuto sino circa a metà gara quando ha ingaggiato un bellissimo finale con Biaggi che lo aveva sorpassato. A due giri dalla fine, un emozionante controsorpasso gli ha permesso di aggiudicarsi la gara. Ecco il suo commento:"“All’inizio della prima manche è stato difficile; non avevo abbastanza grip e quindi alcuni dei miei concorrenti sono riusciti a passarmi. Poi ho dovuto spingere forte per recuperare. Ho provato a rimanere calmo e a mantenere il ritmo e sono riuscito a riprendere il secondo gruppetto, ma raggiungere Max e Johnny era davvero troppo difficile, c’era già un gap abbastanza grande perchè avevo perso del tempo dietro a Laverty. Accetto molto volentieri questo risultato comunque, un risultato positivo che ci da punti importanti. Poi per gara 2 abbiamo deciso di cambiare gomma e quindi, con la soluzione più morbida, ho avuto più grip e ho potuto tenere un buon passo fin dall’inizio. Volevo spingere subito per far aumentare il divario fra me a Max ma lui è rimasto molto vicino, tenendomi sotto pressione. Poi quando ho fatto un piccolo errore e mi ha passato nell’ultima fase della gara, ho potuto vedere che anche lui era messo un po’ male dal punto di vista delle gomme, così sono riuscito a riprenderlo e a vincere la gara. Un risultato anche un po’ sorprendente ma bellissimo. A Monza proveremo a difendere la nostra posizione anche se sappiamo che sarà molto difficile su quel circuito’. Weekend invece travagliato per Melandri (Nolan X-802) che a causa della scivolata in Superpole (ottavo in griglia) non gli ha consentito di entrare in lotta per il podio. In gara 1 partito male si è trovato in undicesima posizione alla fine del primo giro. Ma subito ha iniziato la rimonta riuscendo a portarsi in quinta alla fine del decimo giro, e a passare la bandiera a scacchi in quarta posizione. Sfortunata gara due dove purtroppo è scivolato al sedicesimo giro mentre occupava stabilmente la quarta posizione. Buona prova di Badovini (X-lite X-802) al nono posto  in gara 1 e al 15° in gara due. In campionato Carlos guida la classifica con 132 punti mentre Marco è terzo con 85. Nella SuperSport, Salom si è classificato 11°. Prossima gara a Monza  il giorno 8 Maggio.

  • logo1
  • logo2
  • logo3
  • logo4