• slider-img1

11/10/2010

Sepang MotoGP. Lorenzo e X-802 Campioni del Mondo. Game Over.

Game Over recita così il cartello tenuto da Jorge, nel siparietto del dopo gara  per festeggiare con i suoi amici travestiti da SuperMario Bros la vittoria del Campionato del Mondo MotoGP. In effetti, per quest'anno i giochi sono finiti; un grande Jorge Lorenzo e un perfetto X-lite X-802 giungendo terzi al traguardo di Sepang hanno conquistato matematicamente il titolo mondiale della MotoGP. Un titolo strameritato che arriva con tre gare di anticipo e dopo 13 podi su quindici gare, 7 vittorie, 4 secondi posti due terzi e due quarti un ruolino di marcia strabiliante. Complimenti Jorge e complimenti a X-802 che con la loro perfezione ci hanno dato questa gioia immensa portando X-lite e il Gruppo Nolan sul gradino più alto del Motociclismo. Grazie Jorge, grazie alla Yamaha, Grazie al Team, grazie ai ragazzi del Racing Service e grazie a tutte le maestranze del Gruppo Nolan che con il loro impegno e la loro determinazione lo hanno reso possibile.
La gara è stata massacrante. Il caldo e l'umidità hanno messo a dura prova uomini e mezzi;  i nostri X-802 e la loro efficiente areazione hanno dato un grosso contributo ai nostri piloti. Come abbiamo già detto, Lorenzo 3° nonostante sia partito dalla pole position non ha voluto rischiare negli ultimi giri di buttare al vento, con una caduta, la possibilità di conquistare matematicamente il titolo. Purtroppo invece è quello che è capitato a Casey Stoner caduto per le gomme fredde mentre Marco Melandri, nono,  è stato autore di una bella gara, purtroppo penalizzata da un lungo, causato dai soliti problemi di frenata che dall'inizio stagione lo affliggono.

Prossima gara il 17/10 a Phillip Island.

  • logo1
  • logo2
  • logo3
  • logo4